Scopra il nostro nuovo sito Internet!
Scopra le novità e ci dica cosa ne pensa. Le basteranno solo pochi minuti.

<< Ritorna all’attualità

La Financière de l’Echiquier pubblica il suo primo report d’impatto

Echiquier Positive Impact Europe pubblica in data odierna il suo primo report d’impatto.

 

La Financière de l’Echiquier (LFDE) è stata, in Francia, una delle primissime società di gestione a lanciare una soluzione d’investimento in risposta agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs) delle Nazioni Unite.

 

Questo primo report, realizzato con il sostegno di Impact Leap, riflette la volontà di LFDE di misurare in modo concreto e trasparente, l’impatto diretto di questa strategia d’investimento basata sugli SDGs, il cui obiettivo – come suggerisce il nome – consiste nel generare un impatto positivo attraverso investimenti effettuati in società che forniscono un contributo tangibile agli SDGs, e nel poterlo dimostrare.

 

Per ogni milione di euro investito in Echiquier Positive Impact Europe, le cui masse ammontano oggi a 90 milioni di euro circa, i prodotti e servizi offerti dalle società in portafoglio[1] hanno così consentito, ad esempio, di:

– Evitare 230 tonnellate di CO₂, vale a dire l’equivalente di 50 macchine
– Verificare 88 nominativi onde evitare frodi finanziarie
– Incrementare il numero di dipendenti del 5,9%
– Versare 6.000 euro alla Fondation Financière de l’Echiquier (classe A) e 3.333 euro (classe I).

 

«Misurare l’efficacia della nostra strategia d’investimento e valutare i risultati conseguiti ben rappresenta l’identità di LFDE. Ci sembra essenziale produrre una reportistica accurata sia per gli investitori che per i nostri partner» ha dichiarato Sonia Fasolo, gestore di Echiquier Positive Impact Europe.

 

«Siamo orgogliosi di questo primo report d’impatto, emblematico della nostra ambizione nell’SRI, che persegue un obiettivo fondamentale: creare il miglior ecosistema possibile per tutti i nostri partner» Christophe Mianné, Amministratore delegato di LFDE.

 

Dal lancio, la SICAV ha generato una performance cumulata del 94,9% contro l’82,6% per l’indice di riferimento[2] (ovvero il 7,5% annualizzato rispetto al 6,8% per l’indice di riferimento) con una volatilità del 13,2%. Dall’inizio dell’anno, la SICAV cresce del 16,4 %, contro l’11,3% per l’indice di riferimento, MSCI Europe NR. Le performance passate non anticipano le performance future. La SICAV presenta un rischio di perdita di capitale ed è esposta a vari rischi di mercato, tra cui il rischio azionario[3] principalmente.

 

Report disponibile su richiesta in inglese o francese

 

Contatti stampa

Anne-Laure Gelot│ agelot@lfde.com│+ 33 (0) 1 47 23 98 11
Géraldine Fanara │gfanara@lfde.com │ +33 (0)1 47 23 98 12
Anne Auchatraire │ aauchatraire@image7.fr │+33 (0)1 53 70 74 68
Anne-Charlotte Créac’h │ accreach@image7.fr │ +33 (0)1 53 70 94 21

[1] Tutti i dati del report sono al 31.12.2018
[2] Indice di riferimento della SICAV Echiquier Positive Impact Europe: MSCI EUROPE NR
[3] Prima della sottoscrizione e per approfondire le caratteristiche e i rischi di questo prodotto vi invitiamo a consultare il prospetto del fondo disponibile sul sito Internet di La Financière de l’Echiquier.